venerdì 16 settembre 2011

Plumcake allo yogurt

Sono tornata dalle vacanze in montagna ormai da 3 settimane, e  posto volentieri un semplice plumcake che ho realizzato proprio lì, con i "mezzi di fortuna" che trovi quando non sei nella tua cucina.

E' una ricetta molto semplice, negli ingredienti e nell'esecuzione che ho preso qui e dove vi invito ad andare per la ricetta originale.

Le dosi che ho usato sono state approssimative, infatti invece della bilancia avevo a disposizione un bicchiere graduato, il risultato è stato comunque ottimo, è un dolce soffice e gustoso, ideale per la prima colazione o la merenda. Come al solito, quello che mi piace in questa ricetta è la ridotta dose di burro: poco ma buono!



Ingredienti:

  • 180 gr di farina autolievitante
  • 180 gr di zucchero
  • 250 ml di yogurt intero
  • 50 gr di burro (io ho usato quello della malga)
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone (non trattato)

Ho montato le uova con lo zucchero finchè sono diventate spumose, ho aggiunto la farina, il sale, il burro fuso tiepido e dopo aver ben mescolato ho aggiunto lo yogurt e la scorza di limone.
Ho versato il tutto in uno stampo da plumcake usa e getta in alluminio foderato di carta da forno, ho livellato bene il composto  ed ho infornato in forno statico (preriscaldato) a 180 gradi per circa un'ora (attenzione a non aprire il forno nei primi 20/30 minuti per non sgonfiarlo).
Dopo la prova stecchino ho tolto dal forno e lasciato raffreddare eliminando lo stampo: buon appetito!




11 commenti:

patatina ha detto...

woooooooooooow sofficissimoooo

Mary ha detto...

ottimo bello soffice!

luna ha detto...

che dire? sembra soffice come una nuvola... è proprio da fare...già lo immagino con la marmellata...uhmhmhmhmhmmmm baci

veronica ha detto...

ciaooo posso non seguire il tuo blog già il titolo e' quello che fa per me ^.^ piacere di conoscerti veronica dal blog peccati di dolcezze ..se ti va passa da me!

Mamma Papera ha detto...

stefania ciao come stai??? oggi la mia chiavetta mi regala un po di connessione veloce e ne approfitto per sbirciare sul tuo blog :D tutto bene? il plum cake sembra davvero buonoooo salvo ricetta baci

Claudia ha detto...

Buonissimo questo plumcake.. adatto alla colazione e merenda...
Ps: alla tua domanda se ho la bilancina che misura il decimo di grammo.. ti rispondo di no.. ho quella normale.. ma per regolarmi con il lievito uso un cucchiaino, guarda qui:
http://lamacchinadelpane.blogspot.com/2009/03/manuale-di-panificazione-capitolo-24.html
bacioni

Alessia ha detto...

così a occhio le dosi dello zucchero mi sembrano un po' abbondanti, ma la ricetta mi ispira perciò la cambierò un pochino.
Bentornata dalle vacanze!

La cucina di Molly ha detto...

Buono e genuino per una prima colazione! Ciao

Le Ricette di Tina ha detto...

delizioso complimenti!!

Ti invito al mio contest in collaborazione con giallozafferano..una raccolta di ricette sulle melanzane..se ti fà piacere ti aspetto http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/contest-ala-norma/ grazie ^_^

Laura ha detto...

è un dolce molto soffice...Se ti va passa anche tu per il mio blog
http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/

Profumo di Mandorla ha detto...

Adoro tutti questi meravigliosi plumcake, hanno un aspetto magnifico! Dimenticavo, piacere di conoscerti!

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs