lunedì 21 novembre 2011

Il lievito madre e il panino

Per questioni di tempo, uso molto poco il lievito madre (attualmente mi limito a rinfrescarlo per tenerlo vivo... purtroppo non so fino a quando ci riuscirò), ma ho ritrovato un sistema per utilizzarne l'eccesso.
Mi spiego meglio: quando si rinfresca il lievito, se non lo si usa poi, ne rimane troppo per la sola conservazione e buttarlo spiace. Così girando in rete ho ritrovato un sistema di semplice e veloce  utilizzo che a mio figlio piace molto: il panino espresso.




Ingredienti per il panino:
una pallina di lievito madre rinfrescato (circa 25/30 grammi)
farina per lo spolvero

Ingredienti per il ripieno:
si può farcire a piacere, io avevo in casa prosciutto cotto e sottilette

Procedimento:
stendere la pasta madre in una sfoglia abbastanza sottile (tipo piadina)


Mettere in una pentola antiaderente ben calda senza condimento e cuocere da entrambi i lati finchè non si gonfia

Girarla un paio di volte finchè non è leggermente colorita


a questo punto toglierla dalla pentola, tagliarla a metà e farcirla, se piacere rimetterla in pentola un attimo per riscaldare il contenuto
ora non resta che mangiarlo: buon appetito!

8 commenti:

Mary ha detto...

E' che panino favoloso-.

La cucina di Molly ha detto...

Mi piace l'idea del panino! Brava! Ciao

Cri ha detto...

allora..procediamo con calma. Prima di tutto devo imparare a non uccidere il lievito madre ancora prima che nasca :( perchè sai che questa tua idea mi piace proprio tanto? Mi metterò di buona lena per dar vita alla nuova creatura ;) Intanto grazie, custodirò gelosamente questa dritta.
Buonanotte :)
Cri

Giovanna ha detto...

che meraviglia questa ricetta molto invitante mi sono aggiunta se ti va passa a trovarmi

staffetta in cucina ha detto...

Ciao Stefania!
Scusa se ti ringraziamo con così tanto ritardo dell'essere diventata lettrice fissa sul blog, ma a causa di un Esame di Stato tutti i lavori erano stati momentaneamente sospesi!
Da adesso ti seguiamo anche noi!
Sempre utilissime sono queste informazioni sulla pasta madre e sul riciclo di quella in eccesso!
A presto
Alessia & Tiziana

valentina-cucinaecantina ha detto...

BELLISSIMA IDEA!!E COME è GONFIATA BENE!!

Lorena ha detto...

appena faccio la pasta madre devo assolutamente provarlo! grazie per la ricetta! a presto! :)

merincucina ha detto...

ciao!! piacere di conoscerti! Anch'io preparo così le mie "piadine"!!! Che bello vederle gonfiarsi!!!
ancora un'occhiata alle tue ricette e mi unisco ai tuoi lettori!! ciao Marina

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs