lunedì 18 maggio 2009

Torta salata di ricotta e zucchine con pasta di pane

Gli ultimi giorni sono stati un po' caotici, e di nuovo il tempo per cucinare si è ridotto a lumicino.

A volte le scorte si rivelano esagerate, soprattutto rispetto al tempo disponibile per cucinare, così mi sono trovata con della ricotta di pecora da “smaltire”, ma senza la base di pasta brisee.
Naturalmente non mi faccio scoraggiare tanto facilmente, così ho deciso di utilizzare una base di pasta di pane.
In realtà ho preparato l’impasto per il pane abbondante e poi ne ho tolto una parte per la torta salata.
Ingredienti per la pasta di pane (da usare sia come base per la torta, sia come pane bianco da tavola) :
  • 150 gr di lievito madre
  • 100 gr di farina di semola di grano duro
  • 100 gr di farina manitoba
  • 400 gr di farina O
  • un cucchiaio d’olio
  • 280/300 gr d’acqua
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
Ho messo nella macchina del pane nell’ordine il lievito madre, gli ingredienti liquidi, le farine mescolate, il sale e lo zucchero.
Ho fatto partire il programma solo impasto ottenendo una palla morbida ma non appiccicosa.
Al termine ho tolto circa 400 gr di impasto per la torta salata e ho messo a lievitare in uno stampo da plum cake il restante impasto per il pane.
Ho incominciato a preparare gli ingredienti per la torta salata:
  • 300 gr di ricotta di pecora
  • 100 gr di groviera
  • 300 gr di zucchine tenere
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 70 gr. di prosciutto cotto “sbriciolato”
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio d’olio evo
Ho tagliato le zucchine a rondelle e le ho messe in padella con olio e burro, lasciandole diventare tenere e asciutte (10/15 minuti).
Ho lavorato la ricotta con le uova, ho aggiunto il parmigiano, il groviera grattugiato, il prosciutto “sbriciolato” , ho regolato di sale e infine ho incorporato le zucchine ormai tiepide.
Ho steso la pasta di pane in una sfoglia sottile e l’ho messa in una tortiera di ceramica foderata di carta da forno, ho bucato la base con una forchetta.
Ho riempito la base con il ripieno e l’ho messa in forno statico a 200 gradi per circa 40/45 minuti (verso la fine ho abbassato il forno a 180 gradi).
Eccola al termine della cottura.
100_0525 100_0547
Ho riportato il forno a 200 gradi ed ho infornato il pane per circa 40 minuti.
Ed ecco anche il pane bianco da tavola , con il quale partecipo di nuovo alla raccolta di Micaela.
100_0552
Personalmente come base per la torta salata preferisco la pasta brisee, ma questa è un buon sostituto in caso di emergenza.
Con al ricetta della torta salata partecipo alla raccolta di Pasticci & Pasticcini

19 commenti:

manu e silvia ha detto...

Le torte salate con la pasta di pane sono quelle che preferiamo!
La tua sembra molto invitante e anche il ripieno scleto è perfetto!
Bè, come si poteva poi non sfornare un po' di pane fresco!?
baci baci

marsettina ha detto...

buonissima

Tittina ha detto...

complimenti!!!sembra ottima, devo provare anch'io a farla con la pasta di pane...ciao Tittina

Mirtilla ha detto...

e meno male che devi smaltire,cosi noi godiamo di queste meravigliose ricettine ;)

Federica ha detto...

Deve essere buonissima!! con la pasta di pane poi...mmmmm.. ciao

Elena ha detto...

quel pan bauletto è bellissimo a vedersi, certo che questa mdp è un portento!!!
bravissima

Micaela ha detto...

grazie Stefania per aver partecipato ancora alla mia raccolta! un bacione.

Mary ha detto...

molto buona e saporita!

Betty ha detto...

io la trovo deliziosa! e poi ricotta e zucchine come si fa dire il contrario???
brava.

Gunther ha detto...

devo drie che con la pasta di pane non è niente male anzi forse è meglio

Aiuolik ha detto...

Bella l'idea di usare la pasta di pane!

Ciaooo,
Aiuolik

dada ha detto...

L'idea di usare la pasta da pane mi piace tantissimo, inoltre alleggerisce il tutto. La tua sembra buonissima!

Sabrina ha detto...

ho proprio rinfrescato stamattina il lievito, potrei proprio provare questa torta salata!
grazie.
sabri

Tania ha detto...

Buonissima! E con la pasta di pane si ottiene anche un piatto completo ;-)

lenny ha detto...

Le torte salate con la pasta di pane hanno un sapore più deciso :-)

emamama ha detto...

non ho alcun dubbio che sia stata
buona con la pasta di pane... ....... mmmmmmm ...brava!!!ciaooo

lenny ha detto...

Ho inserito il tuo link: scusami pe rnon averlo fatto prima!
Ci penso su e sicuramente darò un ulteriore contributo alla tua raccolta ;-D

Anonimo ha detto...

Se vuoi fare una cosa più veloce e comunque buonissima prova a sostituire la pasta da pane o la brisée con il pane carasau. Basta metterlo sotto il rubinetto e lasciarlo riposare in un piatto 10 minuti, lo stendi in tortiera unta, versi il ripieno e copri con un'altro strato di carasau, un filo d'olio e subito in forno, quando la crosticina è croccante la torta è pronta

copertina75 - Corsi cucina Asiago ha detto...

La pasta di pane, mi sembra in effetti, un'ottima alternativa alla pasta sfoglia o brisè.

Anche perchè dopo un po' di vote che la si fa sempre nel solito modo, la torta salata stanca :)

Buon suggerimento, grazie :)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs