venerdì 3 febbraio 2012

Arrosto di lonza di maiale al latte

Uno degli arrosti più semplici da realizzare, è la lonza di maiale al latte.
Questa parte del maiale non è costosa, ma se non si cuoce nel giusto modo può diventare asciutta e stopposa.
Con il latte questo inconveniente non si presenta e l'arrosto che ne deriva è morbido e gustoso.


Ingredienti:

1 kg circa di lonza di maiale
1/2 litro abbondante di latte intero
olio evo
sale
erbe aromatiche

Circa 6/8 ore prima della cottura mettere a bagno la lonza di maiale nel latte (se per più tempo, meglio) Deve essere completamente coperta di latte.
Scaldare l'olio in una pentola che possa andare in forno con il suo coperchio (io utilizzo una pirofila in vetroceramica con i coperchio trasparente) che contenga l'arrosto di misura (se si utilizza la cipolla per il soffritto, questo è il momento. Io non la uso)
Togliere la carne dal latte e rosolarla bene da tutti i lati, salare e cospargere con le erbe prescelte (io utilizzo un misto di erbe provenzali).
Aggiungere il latte della marinata ed infornare a 180 gradi per circa 75/90 minuti, rigirando la carne più volte.

Quando la carne è cotta, togliere il fondo di cottura (attenzione, si sarà abbastanza coagulato, ma va bene) e frullarlo con il minipimer fino a renderlo una crema (aggiungendo un po' di latte o acqua se troppo densa).
Tagliare a fette l'arrosto, metterlo in una pirofila coperto con il sugo ottenuto e tenerlo in caldo nel forno fino al momento di servire. E' adattissimo in queste giornate fredde e nevose.


14 commenti:

Antonella ha detto...

Che bello questo arrosto e poi l'idea di cucinarlo nel latte mi piace molto

Massimo ha detto...

E brava Stefy!
E' vero, anche noi lo facciamo e il piatto merita.
E della lonza di maiale con la birra che mi dici?

un saluto

Massimo

pennaeforchetta ha detto...

Ti seguo sempre con grandissimo affetto. E per questo ti ho nominata per un piccolo premio. Passa da me per "ritirarlo"

La cucina di Molly ha detto...

Penso che fatto col latte deve essere tenerissimo e sugoso!Brava!Ciao

Alessia ha detto...

un classico, ma è l'ideale per non rendere stopposo un taglio di carne un po' "difficilino"..

Patrizia ha detto...

Ciao, sono nuova del tuo Blog, certamente, però, passerò spesso a trovarti perchè mi piacciono molto le ricette che prepari....Complimenti!

La cucina di Irina ha detto...

Ciao sono il tuo nuovo lettore!!! Complimenti hai il blog molto bello! Ti seguo volentieri i prendo gli spunti per le ricette :-)
Ti va di partecipare nella mia raccolta di biscotti?
A presto
Irina

Lara ha detto...

Ciao, mi sono unita al tuo blog. Quante belle ricettine speedy... complimenti, se ti va passa dal mio blog, sarai la benvenuta! Lara

Lara ha detto...

Ciao, mi sono unita al tuo blog. Quante belle ricettine speedy... complimenti, se ti va passa dal mio blog, sarai la benvenuta! Lara

Cristina Lionetti ha detto...

Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

Buona serata!
Cristina

muffins ha detto...

Ciao, mi chiamo Maria Grazia ed è un vero piacere conoscere te e il tuo blog. Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, trovo il tuo blog interessantissimo e ben costruito. Se ti fa piacere, passa a trovarmi qualche volta! A presto!!

nella ha detto...

Quante prelibatezze ...che meraviglia...influenza virale a parte...cercherò di copiarne senza dubbio qualcuna....

Michela ha detto...

mmm... che buono!!! le ricette classiche sono sempre le migliori!

bello il tuo blog, l'ho appena scoperto per caso e ho già sbirciato altri post, molto interessanti! mi piace il fatto che tu raccolga ricette senza uova e senza latte, prenderò spunto da lì al più presto!
mi sono aggiunta ai tuoi followers :)
passa anche da me se ti va!

a presto,
Michela

Rosa Forino ha detto...

wow!! quante belle ricette mi hai conquistata
se ti va vienimi a trovare ciao rosa
http://kreattiva.blogspot.it

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs