giovedì 26 marzo 2009

Pizza …non solo pane

Una delle mie passioni è la pizza.

Potrei mangiarla senza problemi ogni giorno. Da quando ho la macchina del pane la faccio quasi tutte le settimane.

A mio figlio piace la pizza soffice, e quella di domenica scorsa era davvero fantastica.

Il procedimento non è stato quello solito, infatti di solito metto il tutto nella macchina del pane la domenica pomeriggio (verso le 16.00), invece dato che non ero sicura di tornare in tempo per  farlo, ho deciso di anticipare la preparazione della pasta la domenica mattina riducendo la dose di lievito.

Ingredienti:

Per la pasta

  • 240 gr di acqua (circa)
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • 320 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di semola di grano duro
  • 1/4 di panetto di lievito fresco (circa 6 gr.)

Per la copertura

  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 250 gr di mozzarella

Ho messo gli ingredienti nella macchina del pane ed ho avviato il programma solo impasto.  Al termine dell’impasto ho atteso solo 10 minuti e poi ho tolto la pasta dalla macchina e l’ho messa in una ciotola coperta da pellicola trasparente e l’ho trasferita in frigo.

Verso le 16.30 sono tornata e l’ho tirata fuori (pensavo che non l’avrei trovata gran che lievitata, invece mi sbagliavo…aveva raddoppiato il volume).

L’ho sgonfiata e lasciata a temperatura ambiente fino a circa le 18.00.

L’ho stesa nella teglia coperta di carta da forno (così risparmio l’olio per la teglia) e l’ho lasciata riposare per quasi un’oretta.

Poi ho preparato il solito mix di 3 di passata di pomodoro fatta da mio suocero (solo pomodoro), un paio di pizzichi di sale e 1 cucchiaio di olio evo.

Ho leggermente salato l’impasto steso, ho spalmato il mix di pomodoro e cosparso di mozzarella a dadini (questa volta ne ho utilizzata una “per pizza”, quella che non diceva ” formaggio fuso”).

Ho infornato in forno preriscaldato a 230 gradi i primi 6 minuti in forma statica ed altri 5 ventilata.

Ed eccola!DSC02800

8 commenti:

Claudia ha detto...

La pizza.. altra mia debolezza alla quale non posso più di tanto cedere.... Che bontà!!!!! una fettina però posso anche mangiarla!!!bacioni

Mary ha detto...

buonaaaaaaaa la faccio spesso , questa è molto invitante!

Federica ha detto...

un pezzo un pezzo anche a me, che buona! brava

Polpettina ha detto...

BUONISSIMA CHE MONDO SAREBBE SENZA LA PIZZA.

77mele ha detto...

pizza = felicità per il palato ....io la faccio ogni domenica sera.....
Ti è venuta veramente bene, BACI E BUONA SERATA.

Luciana ha detto...

Io sono una patita di pizza e pizzette, la tua è molto invitante, brava :-)

manu e silvia ha detto...

Ciao! è davvero perfetta....e molto invitante!!
bacioni

Pupina ha detto...

Una ricetta simile alla mia, che uso per la pizza in teglia, e confermo essere buonissima!
L'anno scorso però mi sono comprata il Fornetto Ferrari e quando voglio la pizza sottile uso quello...viene come quella della pizzeria!

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs